Medicina estetica Roma

Se stai cercando un chirurgo estetico o un medico specializzato in medicina estetica a Roma allora cerchi un professionista esperto nella prevenzione e nella cura degli inestetismi di viso e corpo al fine di migliorare il benessere psico-fisico della persona.

Medicina estetica: un valido strumento per migliorare la salute

Chi si rivolge al chirurgo estetico Roma cerca nella medicina estetica Roma un modo per migliorare la qualità della vita, prevenire l’invecchiamento e mantenere una condizione psico-fisica ottimale nel corso degli anni. Non a caso si dice che la medicina estetica agisce in profondità sulla psicologia dei pazienti.

Come raccomanda l’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità – la medicina estetica ha l’obiettivo di tutelare la salute intesa come “espressione di una condizione di benessere psicologico e fisico e non soltanto come assenza di malattia”.

Medicina Estetica Roma: di cosa si occupa

Il chirurgo estetico Roma e la medicina estetica Roma si occupano di interventi e trattamenti che migliorano l’estetica e l’immagine della persona. La medicina estetica Roma si differenzia dalla chirurgia estetica per l’utilizzo di trattamenti non invasivi, per i quali non è richiesto un intervento chirurgico e che pertanto presentano un recupero immediato, senza astensione dalle proprie attività sociali o lavorative.

La medicina estetica utilizza sostanze biocompatibili e riassorbibili come l’acido ialuronico o i neuromodulatori per ottenere un naturale effetto di ringiovanimento, prevenendo o riducendo la presenza di rughe o perdita di tono cutaneo.

Tra gli interventi di medicina estetica Roma più richiesti al chirurgo estetico Roma ci sono:

  • la biostimolazione per prendersi cura e nutrire la pelle,
  • i filler a base di acido ialuronico per migliorare i volumi del viso e trattare le rughe profonde e superficiali,
  • i neuromodulatori per trattare le rughe d’espressione come le zampe di gallina,
  • il rinofiller e la profiloplastica medica per armonizzare il profilo e correggere alcuni difetti di naso e mento,
  • la bioristrutturazione cutanea per dare sostegno e stimolare la produzione di collagene nelle pelli più mature.
Filler

Filler

Rimodellamento dei volumi di viso e labbra con acido ialuronico

Neuromodulatori

Neuromodulatori

Riduzione delle rughe d’espressione

Rinofiller

Rinofiller

Rimodellamento del naso con acido ialuronico

Biostimolazione

Biostimolazione

Idratazione e nutrimento profondo della pelle

Gold bio

Gold – Bio

Trattamento avanzato di biostimolazione

Bioristrutturazione

Bioristrutturazione

Sostegno e ristrutturazione per pelli mature

Micro btx

Microbtx

L’innovativo utilizzo del botox per migliorare la pelle

Light lifting

Light lifting

Ringiovanimento del viso mediante infiltrativi

Profiloplastica medica

Profiloplastica

Armonizzazione del viso con tecniche di infiltrazione avanzate

Filler glutei

Filler Glutei

Rimodellamento dei glutei con acido ialuronico

Chirurgia Estetica Roma e Medicina Estetica Roma
finalità e obiettivi

I medici specializzati in chirurgia estetica Roma e medicina estetica Roma esercitano la loro professione a partire dal concetto che l’uomo è sano quando è in armonia dal punto di vista fisico e mentale e quando partecipa alla vita sociale senza soffrire per il proprio aspetto fisico.

Oggi più che mai è fondamentale stare bene con se stessi ad ogni età e il chirurgo estetico Roma lavora per migliorare l’aspetto fisico e l’armonia della persona in modo da garantire una maggiore sicurezza personale. Per questo un intervento di chirurgia estetica Roma ha un ruolo fondamentale anche in ambito sociale e lavorativo. Questo non ha nulla a che fare con gli aspetti quasi caricaturali dati dagli eccessi della medicina estetica che a volte vediamo proposti sui media: la chirurgia estetica e la medicina estetica se fatte bene non si devono vedere, e quando risultano evidenti fino ad arrivare alle esagerazioni che talvolta si vedono su tv e social diventano qualcosa di distorto, sbagliato. Il chirurgo estetico dovrebbe mantenere sempre un approccio etico e deontologico, cercando di comprendere in maniera profonda le motivazioni psicologiche alla base delle richieste del paziente, se queste derivano da un reale disagio o sono dettate solo dalla moda del momento, e in alcuni casi il chirurgo estetico dovrebbe essere anche in grado di dire di no. In realtà tantissime persone al giorno d'oggi si rivolgono al chirurgo estetico o al medico estetico per migliorare qualcosa di sé, anche le più "insospettabili", ma è proprio l'abilità dello specialista a far sì che il paziente si senta e si veda più attraente e sicuro senza che gli altri capiscano che si è sottoposto a un “ritocco”. La medicina estetica Roma è un valido strumento per migliorarsi e aiutarsi ad invecchiare meglio ma senza negare sé stessi o le proprie caratteristiche.

I trattamenti di medicina estetica sono sicuri?

La medicina e la chirurgia estetica sono discipline sicure a patto di affidarsi a professionisti, con una profonda conoscenza dell’anatomia e delle tecniche più avanzate, in modo da evitare effetti indesiderati. Anche un “semplice” trattamento con filler a base di acido ialuronico, se non eseguito correttamente, può essere causa di importanti danni alla cute e ad altri organi e determinare esiti cicatriziali evidenti e invalidanti, pertanto rivolgersi a un chirurgo estetico specializzato è un aspetto fondamentale prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento di medicina estetica. Oggi la medicina estetica Roma si avvale di sostanze altamente biocompatibili, come l’acido ialuronico, altamente testate e approvate dai principali board di controllo farmacologico come la Food and Drug Administration (FDA) americana. Anche i dispositivi medici e i macchinari che sono sempre più utilizzati per trattamenti non invasivi di viso e corpo sono apparecchiature che subiscono moltissimi controlli e studi scientifici prima di essere proposte sul mercato e il personale che le utilizza deve sottoporsi ad una formazione specifica.

Medicina estetica:
nuove possibilità grazie alle tecnologie avanzate

Oggi la medicina estetica Roma ha a disposizione molte nuove tecnologie che hanno esteso le possibilità di trattamento per il viso e per il corpo. La caratteristica fondamentale di tali trattamenti è rappresentata dalla non invasività che si traduce in assenza di downtime, nessun tempo di recupero e ripresa immediata delle proprie attività quotidiane. Alcuni di questi trattamenti, pur mantenendo elevati livelli di efficacia, sono così rapidi da essere stati definiti come trattamenti “lunch time” o “pausa caffè”, proprio per la loro caratteristica di poter essere inserite anche all’interno di giornate lavorative impegnative. Tra le tecnologie più innovative presenti attualmente sul mercato per viso e corpo ricordiamo:

  • Ultherapy: il primo e unico lifting a ultrasuoni microfocalizzati approvato dalla Food and Drug Administration americana (FDA) che rigenera la pelle in profondità, rendendola più tonica, compatta e levigata, senza bisturi né aghi. Si tratta dell’unico macchinario a ultrasuoni microfocalizzati dotato di guida ecografica, che garantisce in ogni istante di poter valutare la profondità di trattamento, migliorando pertanto l’efficacia e la sicurezza. I risultati sono progressivi nel tempo e continuano a migliorare nei mesi successivi. Un trattamento effettuabile in studio, che non lascia segni visibili e non ha tempi di recupero, che può essere utilizzato su viso, collo, décolleté e corpo.
  • Sculpsure : il laser ipertermico a 1060 nm per il trattamento delle adiposità localizzate. Con una sola seduta di 25 minuti è in grado di ridurre fino al 20% del grasso localizzato, senza segni visibili, né tempi di recupero. Il riassorbimento del grasso avviene in maniera naturale e progressiva nel corso dei successivi 2-3 mesi. Con 4 manipoli indipendenti è possibile trattare simultaneamente più aree del corpo tra cui addome, fianchi, cosce, braccia e sottomento.
  • Velashape 3: il trattamento per il rimodellamento del corpo che unisce insieme tre tecnologie, il vacuum che stimola il drenaggio dei liquidi attraverso il massaggio meccanico, l’infrarosso che scalda il tessuto migliorando la circolazione e la radiofrequenza che attraverso il riscaldamento dermico stimola la sintesi di collagene migliorando la compattezza e il tono cutaneo.
  • Carbossiterapia : il trattamento che attraverso l’infiltrazione cutanea di anidride carbonica migliora l’ossigenazione dei tessuti, stimolando il microcircolo, riducendo la ritenzione idrica e la pelle a buccia d’arancia.
  • Cellfina: il trattamento mininvasivo che consente di ridurre gli avvallamenti e i solchi dovuti alla cellulite con una seduta ambulatoriale.

Medicina estetica: le ragioni del successo

Oggi la medicina estetica Roma è una branca della medicina sempre più in espansione sia per la notevole importanza che ha assunto l’immagine di sé a tutte le età, sia per la disponibilità di trattamenti che possono essere offerti al paziente. La medicina estetica si differenzia dalla chirurgia estetica proprio per la non invasività dei suoi trattamenti, si tratta in quasi tutti i casi di procedure di rapida esecuzione, che possono essere eseguite ambulatorialmente, non in sala operatoria, senza dolore né tempi di recupero per il paziente che può riprendere le sue attività quotidiane subito dopo. Oggi grazie a tecniche di iniezione avanzate, anche  trattamenti ambulatoriali come l’infiltrazione con filler di acido ialuronico possono modificare migliorando sensibilmente un viso: basti pensare a trattamenti come il rinofiller o la profiloplastica medica che con poche gocce di acido ialuronico sono in grado di regolarizzare il dorso del naso e sollevarne la punta, correggere un mento sfuggente rendendo tutto il profilo più armonico, ridisegnare il profilo mandibolare, ridefinire i contorni e la forma del volto, volumizzare le labbra e gli zigomi, il tutto senza bisogno di andare in sala operatoria e senza alcun tipo di convalescenza per il paziente. Questo ha fatto sì che anche pazienti che non si sarebbero mai sentiti pronti per affrontare un intervento chirurgico o che non avrebbero mai nemmeno pensato di ricorrere a qualche trattamento estetico si siano avvicinati a questa branca della medicina e ora se ne avvalgono costantemente. L’elevata diffusione degli studi di medicina estetica non deve però farci pensare che si tratta di trattamenti che possono essere eseguiti con leggerezza e da chiunque: è sempre fondamentale riservare un ampio spazio alla scelta del proprio medico estetico, valutare come si è svolta la sua formazione e se possibile scegliere uno specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, dal momento che tale specializzazione garantisce un’ampia conoscenza delle strutture anatomiche coinvolte, dei dispositivi e delle tecniche impiegate, che molto spesso per alcuni aspetti sono proprio mutuate dalle tecniche di chirurgia plastica.

Medicina estetica Roma Prati

Chi si rivolge al nostro centro dermatologico estetico per sottoporsi a un trattamento di Medicina Estetica Roma Prati lo fa per stare bene con se stesso. La medicina estetica nasce dall’intuizione che l’uomo può definirsi sano solo quando è in armonia con la società, l’ambiente che lo circonda e se stesso. La globalità e la concezione filosofica dell’uomo integrale va promossa e valorizzata e questa idea deve permeare la medicina moderna. Come fare?

Una valida clinica estetica coordina e integra più attività specialistiche con la promozione della ricerca scientifica e coniuga Medicina ed Estetica all’interno di un preciso programma di benessere fisico, psichico e sociale.

Vivere oggi significa usura costante e per questo è importante sentirsi bene ad ogni età. La medicina estetica aiuta a migliorare aspetto fisico e armonia della persona per una maggiore sicurezza personale, ma anche per esigenze spirituali. Ecco allora che la funzione della medicina estetica è legata ad una precisa richiesta della collettività.

Medicina estetica roma prati

Obiettivo della medicina estetica Roma Prati

L’obiettivo della medicina estetica ha l’obiettivo di risolvere gli inestetismi, ma soprattutto promuovere e stimolare l’armonia e l’equilibrio individuale con l’attivazione di interventi educativi, sociali, preventivi e curativi.

Una delle fasi fondamentali della medicina estetica è quella preventiva, che rappresenta l’aspetto fondamentale della disciplina, quello in cui i medici invitano il paziente a conoscere ed accettare le strutture fisiche. Compito del medico estetico è impostare un corretto regime alimentare, fisico, psicologico e comportamentale.

La medicina estetica correttiva comprende tecniche ufficiali mediche, termali e cosmetiche che aiutano il paziente ad accettarsi con l’impegno a migliorarsi e stimarsi. Si tratta, quindi, di una disciplina medica che il nostro centro medico estetico mette in atto per aiutare la persona a vivere compiutamente la sua età ed accettarsi, lavorando con impegno per stimarsi sempre di più. In tal senso si interpreta quello che l’OMS mette in chiaro da anni: la salute non è assenza di malattia, ma benessere psicofisico. Questa è anche la filosofia a cui deve essere educato chi si occupa di medicina estetica e ogni paziente che decide di sottoporsi a questo trattamento.

Dermatologia estetica: di cosa si tratta

La dermatologia estetica è la branca della dermatologia che corregge ed elimina gli inestetismi di viso e corpo senza la necessità di ricorrere alla chirurgia. In tal senso il medico dermatologo propone al paziente trattamenti che migliorano l’aspetto della pelle di viso e corpo, senza limitare la vita sociale del paziente.

Per questo nella prima visita si cercano di individuare alcuni problemi di ordine generale e si analizza lo stile di vita del paziente in termini di alimentazione, fumo, farmaci ed esposizione al sole. Pochi sanno che la pelle riflette lo stato di salute della persona e per correggere gli inestetismi cutanei si deve curare l’organismo nel suo complesso. Solo a questo punto il chirurgo estetico valuterà quali trattamenti di medicina estetica fare per permettere al paziente di raggiungere i risultati desiderati.

Quali sono gli interventi più richiesti

Gli interventi di medicina estetica e dermatologia estetica più richiesti sono quelli naturali, basati sulla rigenerazione delle cellule cutanee, per raggiungere ottimi risultati senza dover alterare l’aspetto della persona. Negli ultimi anni il senso e la percezione della bellezza sono cambiati e il settore della medicina e dermatologia estetica offre trattamenti naturali, che permettono di migliorare l’aspetto fisico senza cambiare le caratteristiche individuali della persona.

Nel dettaglio la dermatologia estetica si occupa della pelle sana e permette di ristabilire l’equilibrio cutaneo migliorando la condizione della pelle. Oltre a questo il paziente che si rivolge al medico estetico può trattare gli inestetismi dell’età o causati da fattori esterni quali fumo, smog ed esposizioni solari.

Il viso maturo resta giovane se il dermatologo permette di rigenerare le cellule cutanee stimolandole, nutrendole e idratandole. La medicina estetica favorisce il ricambio delle cellule morte superficiali con cellule più giovani grazie a trattamenti con acido ialuronico, biorivitalizzazione e utilizzo di fonti energetiche come la radiofrequenza e il laser.

L’unico consiglio, dato che si tratta di interventi a basso rischio per il paziente e con poche e transitorie controindicazioni ed effetti collaterali, è comunque quello di rivolgersi a un medico estetico di grande esperienza e aggiornato sulle tecniche più innovative.

Contatti

  06 4549 0302
  06 4549 0302
  Casa di Cura Villa Stuart
Via Trionfale 5952
00135 Roma
  info@mariaservillo.it
  Facebook
  Instagram

Logo aicpe
Logo isaps
Logo aiteb
Logo maria servillo footer
Torna su