Centro dermatologico estetico

Un buon centro dermatologico estetico e uno specialista di medicina estetica a Roma sono la soluzione ideale per risolvere i tanti problemi della pelle e gli inestetismi cutanei. Pensiamo, ad esempio, alle rughe, alle macchie iperpigmentate ma anche alla couperose, alle cicatrici e agli angiomi o a nei, lentiggini e smagliature.

In tutti questi casi il dermatologo estetico deve conoscere la paziente per capire se i problemi alla pelle sono dovuti ad età, famigliarità, fattori ereditari o ancora all’ambiente, alla malattia ai farmaci o alle predisposizioni individuali e alle abitudini della persona. Come detto la dermatologia estetica si occupa di risolvere i problemi della pelle per far apparire la persona subito più bella e risolvere i problemi psichici e comportamentali legati agli inestetismi di viso e corpo.

Il medico estetico non deve improvvisare, anche se la medicina estetica prevede tecniche non invasive e disagi di breve durata rispetto ad altre terapie di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica.

Centro dermatologico estetico

Centro dermatologico estetico: il desiderio di essere giovani e sani

Sempre più persone scelgono di rivolgersi a un centro dermatologico estetico per contrastare il passare degli anni e l’invecchiamento della pelle. Man mano che l’età avanza ci si trova con rughe di troppo e macchie marroncine su viso e mani. In questo modo la pelle invia alla persona dei segnali importanti: l’invecchiamento è cominciato.

Nella società d’oggi l’aspetto fisico è fondamentale e per questo aumenta il numero di donne che si rivolgono a una clinica estetica, anche per i risvolti psicologici dell’invecchiamento. Una donna con la pelle candida ed elastica è più apprezzata di chi ha una pelle segnata e affrontare la vecchiaia porta in alcuni casi allo sconforto totale e alla depressione.

Dermatologia estetica per contrastare l’invecchiamento

Chi non accetta proprio di invecchiare può rivolgersi a un centro medico estetico e affidarsi alla dermatologia estetica per prolungare un aspetto giovane e sano. Molti inestetismi, anche quando non connessi a malattie, infastidiscono a livello estetico e psicologico chi ne è affetto.

Il miglior medico estetico lavora con la consapevolezza che l’aspetto psicologico non può essere accantonato per evitare l’insorgere di patologie mentali e fisiche importanti. Se lo psicologo non ha convinto il paziente che invecchiare fa parte della vita, allora si può ricorrere alla dermatologia estetica con operazioni che vanno dal lifting al laser, dal filler labbra alla blefaroplastica. Si tratta sicuramente dell’ultima spiaggia, ma anche di una valida tecnica per contrastare e ridurre gli inestetismi.

Il laser nella dermatologia estetica

Sicuramente il trattamento migliore per risolvere ogni inestetismo cutaneo è il laser, che permette di riportare la pelle alla bellezza originaria. Un trattamento laser va ad agire su tre elementi che portano alla comparsa degli inestetismi: melanina – che dona colore marrone e nero alle macchie della pelle e dei peli -; emoglobina che dà il colore rosso o blu a vasi sanguigni, angiomi e microvarici; acqua, che porta a verruche, cheratosi seborroiche, papillomi e fibromi.

Tutti questi problemi possono essere tranquillamente risolti con l’uso del laser, tecnica indispensabile per chi vuole una pelle sana e liscia, senza difetti. A seconda del tipo di laser utilizzato e della temperatura si elimina ogni problema senza il rischio di effetti collaterali e l’uso del laser in dermatologia estetica non porta ad alcun tipo di controindicazione.

Tra gli interventi di dermatologia estetica più richiesti ci sono:

  • Peeling chimici, che si basano sull’applicazione di sostanze chimiche che portano all’esfoliazione più o meno marcata dell’epidermide e del derma;
  • Acido salicilico: si tratta di un peeling superficiale pensato per chi vuole una pelle subito più luminosa senza effetti collaterali. Questa tecnica è perfetta per contrastare photoaging, acne, seborrea e accompagnarsi alle depigmentazioni nei casi gravi;
  • Luce pulsata: l’IPL (Intense Pulsed Light) è la tecnica che attraverso l’emissione di energia luminosa colpisce la zona interessata risolvendo inestetismi e problemi della pelle senza intaccare i tessuti circostanti.

Come puoi vedere i campi e le applicazioni della dermatologia estetica sono tanti e diversi e un buon centro estetico permette alla persona di ritrovare il piacere di guardarsi allo specchio e di avere una pelle subito più giovane e sana. L’importante è affidarsi a medici estetici improvvisati e capaci di personalizzare la tecnica di intervento per arrivare al risultato desiderato.

Contatti

  06 4549 0302
  06 4549 0302
  Casa di Cura Villa Stuart
Via Trionfale 5952
00135 Roma
  info@mariaservillo.it
  Facebook
  Instagram

Logo aicpe
Logo isaps
Logo aiteb
Logo maria servillo footer
Torna su